9.7 C
Trieste
mercoledì, 7 Dicembre 2022

Pallacanestro, Trieste in campo ad Assago alle 18:00, l’analisi di Coach Vicenzutto

20.11.2022 – 09:35 – Alla vigilia del big match contro l’Olimpia Milano, in programma per questa sera alle ore 18:00 presso il Forum di Assago, l’Assistant Coach della Pallacanestro Trieste 2004, Andrea Vicenzutto, ha fatto il punto della situazione dalla sala stampa dell’Allianz Dome: “Arriviamo da due settimane di pausa che ci hanno permesso di continuare quello che è il nostro percorso di lavoro con i ragazzi e nelle quali abbiamo provato a fare degli step in avanti sia a livello tecnico che a livello tattico per quanto sia stato possibile. L’amichevole che abbiamo fatto con Cividale ci ha dato una mano a provare a mantenere il più possibile quello che è il ritmo partita che chiaramente si può allenare solo giocando. La cosa che un po’ ci ha rallentato sono stati gli acciacchi in quanto sia Campogrande che Spencer hanno dovuto saltare qualche allenamento. Stiamo valutando la loro situazione. Nonostante questo i ragazzi hanno dimostrato una ottima attitudine a tutte le proposte fatte e le due settimane sono state utili e ne abbiamo usufruito al meglio”. Vicenzutto ha poi commentato con soddisfazione il ritorno sul parquet di Alessandro Lever, fuori due mesi per un infortunio al ginocchio. “Sicuramente Alessandro ci darà una mano sia in allenamento dove chiaramente la sua presenza è di grandissimo aiuto che nelle rotazioni in partita. Arriva da un periodo di stop quindi avrà bisogno di tempo per tornare ad essere al 100% in tutti gli aspetti della partita; tuttavia siamo contenti di averlo nuovamente con noi poichè sarà un’arma in più da poter utilizzare rispetto a prima”.

“Questa domenica saremo ospiti al Mediolanum Forum di una squadra che non ha bisogno di presentazioni a livello di roster in quanto stiamo parlando di una delle migliori organizzazioni che negli anni hanno fatto meglio in Europa ed anche per questa ha stagione ha costruito una formazione di assoluto livello. In Campionato con 5 vittorie ed una sconfitta si trova ovviamente ai vertici. Sta faticando un pelino di più in Eurolega ma le tante assenze che in questo momento la stanno affliggendo sicuramente non l’hanno aiutata. I giocatori che ci troveremo a fronteggiare per certo sono Pangos, Mitrou-Long e Baldasso negli esterni, ma anche Hall la guardia titolare, Thomas, un tre dalla fisicità davvero importante, e lunghi come Melli, Brandon Davies e Voitmann. Come giustamente ha dichiarato il nostro Coach Legovich, i punti possono essere ovunque e non possiamo mai essere remissivi in nessuna partita e questa non fa eccezione. E’ chiaro che noi siamo consci e siamo preparati sul fatto che andremo a giocare contro una delle squadre top a livello europeo sia per quanto riguarda l’organizzazione sia per quanto riguarda il roster, ma noi vogliamo utilizzare ogni singolo minuto di ogni singola partita per fare passi in avanti e diventare il più competitivi possibile anche contro squadre così forti. Chiaramente sappiamo che sarà molto impegnativo ma daremo, come stiamo facendo in ogni singola partita, il nostro meglio”.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore