9 C
Trieste
domenica, 4 Dicembre 2022

Trieste, Ippodromo di Montebello, a breve la riqualificazione con campi da padel e fitness

28.09.2022 – 11:50 – Inaugurato nel lontano 1892 e restaurato nel 1968 nel pieno dell’era d’oro dell’Ippica Italiana, quest’anno, a 130 anni di distanza dalla sua inaugurazione, l’Ippodromo di Montebello di Trieste, è pronto a rifarsi il look dotandosi di un apposito spazio dedicato al fitness ed all’allenamento grazie alla realizzazione al fianco della tribuna di un cosiddetto “Percorso Vita”, (un circuito di allenamento all’aperto lungo il quale sono installati attrezzi  per fare stretching e migliorare forza, resistenza, agilità e mobilità), di un “Campo Ostacoli” per lo svolgimento di concorsi ippici e la costruzione di due inediti “Campetti da Padel, l’ormai diffusissimo sport di derivazione tennistica originario del Sudamerica. Tutto questo, è nato da un accordo stretto dal Comune di Trieste, proprietario dell’area e dell’impianto, ormai da tempo sottoutilizzato e destinato quasi esclusivamente alle scuole di equitazione e agli allenamenti con ostacoli, e la concessionaria Nordest Ippodromi Spa la quale ha in gestione la struttura sita nel cuore di Trieste. Da tempo, l’Amministrazione Comunale brama di realizzare presso lo storico Ippodromo cittadino un’area che possa essere utilizzata da tutta la cittadinanza 7 giorni su 7 coperta da servizi in grado di soddisfare le esigenze di chi vuole passeggiare, divertirsi e praticare anche della sana attività sportiva. Così facendo, l’Ippodromo di Montebello, uno dei più iconici d’Italia vista la sua costruzione “a pochi passi dal mare”, potrebbe aumentare la sua utilità sociale ritornando a popolarsi di grandi e piccini. Ad ogni modo, l’accordo tra le parti è stato siglato precisando che la riqualificazione dell’impianto non dovrà in alcun modo snaturare la natura originale dell’impianto ma bensì rinnovarla con nuova linfa, avvicinando sempre di più le persone al mondo dello sport e della socialità all’aria aperta. Visto l’interesse di Nordest Ippodromi a procedere con la graduale riqualificazione e valorizzazione dell’impianto, il Municipio ha provveduto ad allungare di 9 anni la relativa concessione di utilizzo. Nel documento la Nordest Ippodromi si è dichiarata disponibile a farsi carico dell’integrale esecuzione dei lavori necessari a condizione che sia concessa la possibilità di mantenere l’equilibrio economico finanziario dell’intervento. In ogni caso, tutti gli interventi dovranno essere preventivamente autorizzati dall’amministrazione, anche ai fini di un eventuale scomputo dei lavori effettuati dal canone concessorio annuo. La riqualificazione, secondo le prime indiscrezioni emerse, dovrebbe avere inizio con l’avvento del 2023.

 

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore