11.4 C
Trieste
lunedì, 5 Dicembre 2022

Eurobasket, l’Italia “bestia nera” della Serbia vola ai quarti

12.09.2022 – 08:00 – Grazie ad una prestazione incredibile, soprattutto per quanto visto nell’ultima frazione di gioco, la Nazionale Italiana di Pallacanestro ha eliminato i parigrado della Serbia nel match valido per gli ottavi di finale del Campionato Europeo, portando a casa la sfida con il risultato finale di 94 a 86. Alla Mercedes-Benz Arena di Berlino, i ragazzi di Coach Gianmarco Pozzecco hanno ottenuto un risultato che ha ribaltato ogni pronostico; la Serbia di Nikola Jokic, il Most Valuable Player dell’ultima stagione della NBA, aveva dominato il proprio girone di qualificazione e si era presentata alla fase finale tra le grandissime favorite per il titolo. E invece proprio l’aver arginato Jokic con Melli e Polonara ha dato agli azzurri la fiducia necessaria per risalire dal divario iniziale. A decidere la remuntada è stato però Marco Spissu il quale, dopo l’espulsione del “Poz” per doppio fallo tecnico, ha sfinito a suon di di triple Micic e compagni. Per il secondo anno consecutivo quindi, l’Italia si è rivelata essere una vera e propria “bestia nera” per i balcanici. Lo scorso anno, infatti, a Belgrado, l’Italbasket aveva trionfato al torneo preolimpico qualificandosi per le olimpiadi di Tokyo 2020.

Questo il commento di Coach Pozzecco al termine dell’incontro: “A mio giudizio una delle partite più belle della storia della Nazionale, giocata con grande cuore da tutti i ragazzi. Abbiamo stupito tutti con una prestazione di assoluto livello contro una squadra fortissima, la Serbia, che le ha provate tutte per vincere. Facile citare la partita incredibile di Marco Spissu, ma vanno menzionati tutti i ragazzi , nessuno escluso. Abbiamo un cuore grande, un pizzico di follia e tanta compattezza. Forse siamo una squadra che nessuno vuole affrontare. Una serata che ricorderemo a lungo”.

Il tabellino:

SERBIA – ITALIA: 86-94.

SERBIA: Jokic 32, Micic 16, Kalinic 12, Lucic 8, Marinkovic 8, Jagodic-Kuridza 6, Guduric 2, Milutinov 2, Davidovac 0, Jaramaz 0, Ristic 0. All. Pesic. ITALIA: Spissu 22, Melli 21, Fontecchio 19, Polonara 16, Datome 6, Tonut 5, Mannion 2, Ricci 2, Pajola 1, Tessitori 0, Baldasso 0, Biligha 0. All. Pozzecco.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore