8.4 C
Trieste
giovedì, 8 Dicembre 2022

Alluvione Marche, Protezione Civile FVG in aiuto alle popolazioni

26.09.2022 – 08:00 – E’ partita nel primo pomeriggio di ieri, Domenica 25 Settembre 2022, dalla sede centrale di Palmanova, la colonna mobile della Protezione Civile del Friuli Venezia Giulia la quale, in serata, ha raggiunto Ostra, in provincia di Ancona, per dare supporto alle popolazioni colpite dall’alluvione che lo scorso 15 Settembre ha colpito la regione Marche, coinvolgendo in particolar modo le province di Ancona e Pesaro e Urbino, provocando 11 vittime e 50 feriti e lasciando 150 persone sfollate. La colonna della protezione civile nostrana è composta da 60 persone di cui 52 volontari di provenienti da 27 comuni del nostro territorio, 5 funzionari e 3 operatori della Croce Rossa Italiana. 29, invece, i veicoli impegati ai quali si aggiungono 5 rimorchi e 3 macchine operatrici. Si sono uniti anche un’ambulanza della CRI ed un mezzo del Corpo Pompieri Volontari di Trieste. Tra i volontari anche alcuni ragazzi appena maggiorenni ed altri alla loro prima esperienza. Una volta giunti in loco, gli operatori saranno impegnati nella rimozione di fango e detriti in particolar modo nella zona industriale di Ostra e, su richiesta e in base alle necessità, anche in altre aree colpite dall’alluvione.  “Ancora una volta – ha dichiarato il Vicepresidente del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi – nel momento dell’emergenza e della necessità, la comunità FVG risponde, erede di una forte tradizione di mutuo aiuto a favore di chi è nel bisogno; persone mosse da valori che contraddistinguono questa terra e tramandati da padre in figlio: abnegazione, sacrificio, impegno e disponibilità gratuita nell’anonimato. Uomini e donne che dedicano il loro tempo lontano da affetti, dalle loro case e dalla loro famiglie, per dare sollievo a chi si trova in una condizione di emergenza: lo stesso aiuto che il popolo friulano ricevette dalle altre regioni d’Italia nel 1976 a seguito del disastroso sisma” – ha concluso Riccardi.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore