14.7 C
Trieste
domenica, 25 Settembre 2022

Serie C femminile, definiti gironi e calendari: esordio a Mestre per la Triestina

13.08.2022 – Sono stati definiti negli scorsi giorni gironi e calendario della prossima Serie C femminile. Il campionato di terza serie, organizzato sotto l’egida della Lega Nazionale Dilettanti (Lnd) avrà il via domenica 11 settembre e si concluderà, dopo 30 giornate, il 28 maggio. Il 4 dicembre debutterà invece la Coppa Italia di categoria. Tra le formazioni impegnate nella Serie C 2022/2023, dopo la brillante salvezza conquistata al termine della scorsa stagione, ci sarà anche la Triestina del confermato mister Fabrizio Melissano, impegnata come nella passata stagione nel girone B.

Tra le sedici formazioni che comporranno il girone B non ci sarà la Vis Civitanova, che nonostante la salvezza conquistata ai danni dell’Isera nei playout ha rinunciato all’iscrizione in terza serie. In luogo delle marchigiane ci saranno invece le ragazze del Lumezzane, ripescate a completamento organici. Niente Serie C nemmeno per il Brixen Obi, anch’esso rinunciatario. Nel proprio girone, le alabardate non incontreranno alcuna retrocessa dalla scorsa Serie B (la Pro Sesto è stata inserita nel gruppo A, mentre Roma e Palermo giocheranno nel girone C), mentre dall’Eccellenza sono state promosse Obermais (che da quest’anno si chiamerà Meran), Centro Storico Lebowski, Sambenedettese, Orvieto, Rinascita Doccia e Villorba. A proposito di cambio denominazioni: la VFC Venezia si chiamerà Venezia 1985.

Il format del torneo sarà lo stesso dell’anno passato: campionato diviso in tre gironi da sedici squadre, di cui la prima classificata otterrà la promozione diretta in Serie B, mentre le ultime due retrocederanno direttamente in Eccellenza. Le altre due retrocessioni verranno decise attraverso i playout tra le formazioni classificate dall’undicesimo al quattordicesimo posto, che si giocheranno soltanto in caso di differenza punti non superiore a 8 punti e che in ogni caso si svolgeranno in gara unica. In caso di arrivo a pari punti, la squadra meglio classificata verrà decisa per mezzo di spareggio.

Il campionato alabardato partirà dal “Taliercio-Sint” di Mestre, casa del Venezia, e il primo incontro al “Cosulich” di Monfalcone (confermato impianto casalingo delle ragazze di Melissano) si giocherà una settimana dopo, il 18 settembre, contro l’Orvieto. Tra la dodicesima e la tredicesima giornata, il campionato si fermerà per una settimana, per lasciare spazio alla Coppa Italia (in programma come detto il 4 dicembre), dopodiché, dopo la tredicesima giornata (prevista per l’11 dicembre e con la Triestina che ospiterà il Bologna) il campionato andrà in letargo fino a gennaio per la pausa invernale. Il 29 gennaio 2023 avrà invece inizio il girone di ritorno.
[E.R.]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore