30.9 C
Trieste
lunedì, 15 Agosto 2022

Rapina in villa, dopo 15 anni arrestato uno dei responsabili

06.08.2022 – 09.51 – Immobilizzati e legati a delle sedie, minacciati per sapere dove custodissero i preziosi. È successo a un’anziana coppia che vive in una villetta isolata in provincia di Bologna. Ad aggredirli una banda di di malfattori, armati di coltello. Nella frenetica ricerca i ladri hanno trovato un revolver, di proprietà dell’anziano e regolarmente registrato. Poi la fuga rocambolesca, nella quale i rapinatori sono stati intercettati dai Carabinieri. Solamente un componente della banda era stato arrestato, mentre i complici si erano dileguati. Dopo un processo durato anni, sono fioccate le condanne per tutti i membri della banda.

A distanza 15 anni, però, uno dei componenti del commando di rapinatori è stato intercettato da una pattuglia del Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Aurisina, impegnata insieme alla pattuglia di Basovizza, in controllo di retrovalico. Stavolta i militari hanno riconosciuto l’autore della rapina: sull’uomo, 44enne, pende un mandato di cattura, poiché deve scontare 2 anni e 6 mesi di reclusione per rapina in abitazione. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato portato al Coroneo.

b.b

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore