10.4 C
Trieste
venerdì, 9 Dicembre 2022

Incendi FVG, il maltempo non è bastato ma la situazione è sotto controllo

27.07.2022 – 10:15 – Non è stato sufficiente il maltempo abbattutosi sul Friuli Venezia Giulia nelle scorse ore a porre fine definitiva agli incendi ed ai roghi sparsi sulle aree boschive delle quattro provincie. Al momento, infatti, permangono ancora focolai attivi i quali, tuttavia, sono tenuti sotto controllo dagli operatori dei Vigili del Fuoco e degli altri corpi da oltre una settimana impegnati nell’arduo lavoro di spegnimento come Corpo Forestale Regionale e Protezione Civile FVG. A Medeazza e a Iamiano, i principali e i primi roghi divampati sul nostro territorio, i pompieri stanno continuando le operazioni di bonifica. In Friuli nella Val di Resia e a Taipana, invece, sono ancora operativi due elicotteri antincendio. Infine, come ha reso noto il Vicegovernatore FVG con delega alla Protezione Civile, Riccardo Riccardi, “gli incendi di Frisanco e Claut continuano ma non destano preoccupazioni”. L’esponente della Giunta ha reso noto poi che questo risultato così importante è stato raggiunto grazie alla tempestività dell’intervento delle squadre dei volontari della Protezione Civile, degli uomini del Corpo forestale regionale, dei Vigili del Fuoco, delle Forze dell’Ordine e grazie alla fattiva collaborazione con le amministrazioni comunali. Il sorvolo di oggi si è concentrato nella zona del Carso, mostrando la devastazione causata dalle fiamme e nella zona della val Resia dove è stata realizzata una viabilità alternativa che sarà completata venerdì sera per permettere il transito ai residenti che comunque continueranno a essere scortati per garantire l’assistenza primaria. Le operazioni sono state condivise in un vertice tenutosi sul cantiere alla presenza del Vicegovernatore, del Prefetto di Udine, del Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, del Commissario Edr e dei sindaci di Resia e Resiutta.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore