14.2 C
Trieste
domenica, 25 Settembre 2022

Assestamento, per la cultura si punta su GO!25

28.07.2022 – 10.20 – L’assestamento di Stabilità per le deleghe di Cultura e Sport dispone di 27 milioni, un terzo dei quali, pari a 9 milioni, è costituito dalla somma tra opere infrastrutturali aggiuntive all’intervento già finanziato con il Pnrr per Borgo Castello a Gorizia, pari a 7 milioni (sono 20 i milioni di fondi nazionali per questo progetto), e anticipazioni dei fondi Pnrr ai cluster per i programmi di ospitalità e ricettività del medesimo contesto culturale, pari a 2 milioni.
La distribuzione delle risorse è stata illustrata dall’assessore regionale alla Cultura e allo Sport Tiziana Gibelli, che ha insistito in Aula sull’importanza strategica regionale dell’appuntamento 2025 di Gorizia capitale della cultura.
Allo scorrimento delle graduatorie di bandi, manifestazioni e attrezzature viene destinato, grazie anche all’apporto dei consiglieri regionali, un ammontare di 5,6 milioni: si tratta di soggetti suddivisi tra attività di cultura e di sport.
La terza voce più consistente sotto il profilo dell’entità dei finanziamenti è data, quindi, dalla Fondazione Aquileia, che riceve 2,5 milioni di euro, di cui 500mila per il cofinanziamento degli interventi in Casa Brunner.

Particolare attenzione è stata riservata dall’assessore allo stanziamento di oltre 2 milioni di euro per un bando dedicato alla manutenzione straordinaria dei musei comunali, strutture di capillare rilevanza culturale che – com’è stato spiegato dal rappresentante della Giunta – non sono stati considerati nei fondi ministeriali del Pnrr, riservati quasi esclusivamente ai musei statali.
Cinema e teatri sono beneficiari di nuovi provvedimenti specifici in sede di assestamento di Stabilità con due nuovi bandi: 586mila euro vanno alla manutenzione delle piccole sale teatrali e 250mila euro alla manutenzione di sale cinematografiche minori.
Di rilievo, per fare fronte al caro-bollette che incide sui bilanci delle associazioni sportive dilettantistiche, infine, lo stanziamento, proposto dall’Aula consiliare, di 1 milione di contributi per il sostegno a quei sodalizi che gestiscono impianti pubblici.

[c.s] [n.t.w]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore