30.9 C
Trieste
venerdì, 1 Luglio 2022

Muggia, Calle Oberdan, anziana trovata morta nella sua abitazione

20.06.2022 – 11:15 – Nella mattinata di Sabato 18 Giugno 2022, nel Comune di Muggia, la Polizia Locale della cittadina riverasca ha rinvenuto all’interno di un’abitazione sita in Calle Oberdan, il corpo di un’anziana donna deceduta. La signora, una ottantaduenne, sembrerebbe essere morta per cause naturali. L’intervento degli agenti è stato eseguito in seguito ad una segnalazione pervenuta alla centrale da parte di una vicina di casa della vittima la quale, da giorni, non l’aveva più vista nè sentita. Quanto accaduto a Muggia negli scorsi giorni, purtroppo, sembrerebbe essere uno di quei tristemente noti episodi di anziani deceduti nel più totale silenzio e in solitudine, fenomeno che ad inizio anno aveva portato alcune sigle sindacali nazionali dei pensionati ad eseguire un’indagine statistica individuando che in ogni Regione risultano esserci almeno 100.000 anziani che vivono in estrema solitudine, di questi, il 14% vivono in un’autentico stato di autoreclusione domestica. “La solitudine dimenticata, ferisce le coscienze” – aveva dichiarato allora il Ministro per le Pari Opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti -. “Abbiamo bisogno di non limitare gli orizzonti al privato e di tornare a curare i legami tra noi. Curarsi gli uni degli altri è l’esperienza delle famiglie, delle istituzioni, del nostro essere cittadini; nessuno deve restare solo” – aveva sottolineato il Ministro ammonendo la popolazione.

 

 

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore