30.9 C
Trieste
lunedì, 15 Agosto 2022

Il MiC sovvenziona col PNRR Miramare: al via la “strada delle Carrozze”

27.06.2022 – 07.01 – Iniziano ad affluire i fondi del PNRR procacciati dal Ministero della Cultura; ad essere interessati a Trieste sono stati principalmente cinema, teatri e, gemma della corona, il Parco e il Castello di Miramare. Sui 28 progetti destinati per il Friuli Venezia Giulia, 4 sono stati indirizzati per il terzo museo statale (con annesso parco) più visitato d’Italia.
Quasi 600mila euro (558.387) sono stati destinati per il progetto “Sentieri parlanti. Accessibilità e comunicazione all’utenza tramite sistemi digitali, standardizzati, modulari e progressivamente implementabili” che si propone di rimuovere le barriere fisiche, cognitive e sensoriali nel Museo di Miramare, onde garantire una fruizione piena alle persone con disabilità. Il nodo più difficile da sciogliere, nell’ambito della rocca, saranno le disabilità motorie; proprio a questo proposito s’inserisce il precedente progetto dell’ascensore dalla piazzola di Grignano.
È stato poi stanziato un milione di euro per diminuire gli sprechi nella macro struttura di Miramare: nuove condotte idriche e un aggiornamento alla rete elettrica e gas. Nuovamente un intervento in linea con quanto attuato dalla direttrice Andreina Contessa, ad esempio con il ritorno all’utilizzo delle locali falde acquifere verificatosi nel 2021.
Il progetto maggiormente ambizioso mira invece a restaurare una via di accesso finora occlusa alla cittadinanza per l’accesso a Miramare: si tratta infatti della “antica strada delle carrozze del Parco” originariamente presente nel tracciato ottocentesco. La strada si sviluppava a metà tra la parte superiore del parco e il padiglione delle scuderie, con due interessanti passaggi dentro ampie gallerie di conci lapidei, la cui fragilità intrinseca è facile da ipotizzare. Originariamente Massimiliano e Carlotta utilizzano questa via per giungere al Castello direttamente in carrozza, direttamente dalla stazione ferroviaria di Miramare. Il lavoro in questo caso, specie sul fronte della sicurezza, è ingente: basti considerare come le due gallerie siano murate.

[z.s.]

spot_img
Avatar
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore