30.9 C
Trieste
venerdì, 1 Luglio 2022

I segreti dell’Oceano Australe “mappati” dall’OGS di Trieste

24.06.2022 – 07.30 – Mappare l’inesplorato fondale marino dell’Oceano Australe, nelle inquiete acque dell’Antartide: è l’obiettivo a cui ha partecipato l’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS) di Trieste, attraverso i dati raccolti con la campagna Antartica della nave OGS Explora del 2017. Tecnicamente si tratta dell’International Bathymetric Chart of the Southern Ocean (IBCSO), giunto così alla versione V2: un database digitale contenente informazioni sulla profondità dell’Oceano Australe.
Si tratta di una porzione di mare che circonda l’Antartide: un’area particolare, caratterizzata da un sistema assai complesso di rilievi, depressioni e corridoi sottomarini. E’ all’interno dei bacini costieri dell’Oceano Australe che  si forma l’acqua di fondo antartica, principale fonte della circolazione oceanica globale. La batimetria del fondale marino, inoltre, determina le zone in cui avviene più facilmente la miscelazione tra acqua fredda antartica e acqua calda oceanica. Conoscere la batimetria del fondo del mare permette quindi di comprendere i meccanismi che regolano il clima globale.

Nonostante il ruolo da protagonista dell’Oceano Australe, le sue caratteristiche sono state poco analizzate; solo negli ultimi anni, in concomitanza con gli studi sul riscaldamento globale, sono nate iniziative e progetti internazionali di raccolta e condivisione dei dati batimetrici per la compilazione di carte sempre più dettagliate. L’ultimo per importanza è Seabed2030 che si pone proprio l’obiettivo di mappare i fondali a scala mondiale entro il 2030 con una risoluzione di 100 metri. La prima mappa IBCSO (v1), rilasciata nel 2013, ha rappresentato la raccolta più completa di dati batimetrici dell’Oceano Australe a sud della latitudine 60 °S.
Recentemente, il progetto IBCSO ha unito i suoi sforzi con la Nippon Foundation e il progetto GEBCO Seabed 2030, rilasciando la versione v2.

[z.s.]

spot_img
Avatar
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

Dello stesso autore