30.9 C
Trieste
lunedì, 15 Agosto 2022

“Di qui non si passa” Giunge a Trieste la fregata missilistica “Alpino”

30.06.2022 – 13.22 – Giochi di guerra. È giunta oggi a Trieste, verso le ore 12 di giovedì 30 giugno 2022, la fregata missilisticaAlpino” (F594). La nave è stata ormeggiata presso il lato sud della Stazione Marittima.
Si tratta di una fregata specializzata nella lotta antisommergibile varata in tempi recenti, il 13 dicembre 2014. La madrina era la cugina del sergente maggiore degli alpini Francesco Solimano di Sori, insignito della Medaglia d’oro al valor militare per il coraggio dimostrato durante il ripiegamento dal Don sul fronte russo nella seconda guerra mondiale. Si tratta della quarta unità navale della flotta italiana ad avere un nome che si riferisce al corpo militare alpino. Il motto della nave – “Di qui non si passa” – è non a caso quello storico degli alpini, coniato ancora nel 1888.
La nave annovera una media di 145 uomini di equipaggio, con 20 supplementari; tra gli armamenti vanno rilevati i 4 missili antisommergibile MILAS e i 2 lanciasiluri trinati per ordigni MU-90. La nave si distingue inoltre per la presenza di un motore CODLAG (COmbined Diesel-Electric And Gas turbine), composto da una turbina GE LM2500+G4 da 32 MW, da 4 generatori diesel Isotta Fraschini VL 1716 HPCR da 2,8 MW ciascuno e da 2 motori elettrici reversibili da 2,15 MW ciascuno. Una configurazione che garantisce di poter mutare facilmente andatura e un’ampia autonomia, pensata per operare sulla lunga distanza. Nonostante le ridotte dimensioni, la fregata annovera anche notevoli dotazioni aeronautiche, con un doppio hangar capace di ospitare 2 elicotteri medi SH-90 o, in alternativa, 1 SH-90 e 1 elicottero multiruolo EH-101.

[z.s.]

spot_img
Avatar
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore