25.7 C
Trieste
lunedì, 27 Giugno 2022

Quarta dose vaccino, il FVG arranca: 4 punti sotto la media nazionale

23.05.2022 – 15.25 – Dopo una campagna rivelatosi tra il 2021 e il 2022 indietro nella media nazionale e dopo essere divenuto nell’autunno 2021 l’epicentro delle agitazioni anti Green Pass, anche sul fronte della quarte dose il Friuli Venezia Giulia arranca, con percentuali inferiori al territorio nazionale. Solo undicimila persone si sono sottoposte alla seconda dose di richiamo, altrimenti chiamata la “quarta dose“, riservata esclusivamente agli ultraottantenni, gli ultrasessantenni con patologie e i soggetti “fragili”. L’11% di questi aventi diritto si è vaccinato, 4 punti sotto la media nazionale. Le migliori regioni si confermano invece Piemonte ed Emilia-Romagna, sebbene altre dodici si qualifichino indietro anche a confronto col Nord Est.
Parallelamente aumenta anche la percentuale di cittadini senza terza dose; i dati a tale riguardo confermano che il rischio di ricovero aumenta esponenzialmente, salendo a 16 punti percentuali.
“È bene che i fragili e gli ultraottentenni che hanno ricevuto la dose precedente da più di 4 mesi facciano la quarta dose, perché devono essere continuamente protetti contro il Covid”, ha dichiarato Fabio Barbone, l’epidemiologo a capo della task force regionale.

[z.s.]

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore