17.6 C
Trieste
giovedì, 6 Ottobre 2022

Pallacanestro Trieste, il CdA non rinnova la fiducia a Coach Franco Ciani

24.05.2022 – 11:30 – L’Allianz Pallacanestro Trieste ha reso noto attraverso un comunicato che terminata la stagione sportiva 2021-2022, non è intenzionata ad esercitare la clausola “1+1” in merito al contratto del proprio Head Coach, Franco Ciani. La scelta è stata presa in considerazione dell’imminente rinnovo della governance societaria che nei prossimi mesi prenderà in mano la gestione della club cestistico giuliano “Pallacanestro Trieste 2004”. Spetterà infatti ai nuovi vertici societari definire la guida tecnica della squadra per la prossima stagione. “Esprimiamo gratitudine e massimo rispetto nei confronti del lavoro svolto da coach Franco Ciani – hanno dichiarato i componenti del Consiglio di Amministrazione nella nota – la nostra scelta é legata alla scadenza di mandato dell’attuale CdA e alla volontà di garantire alla prossima dirigenza piena libertà sui temi strategici”. Ciani, era giunto all’ombra di San Giusto nel 2020, per assolvere il ruolo di Assistant Coach dello storico allenatore mestrino Eugenio Dalmasson. Poi, nel Giugno del 2021, dopo il suo pensionamento, ne aveva raccolto la pesante eredità guadagnandosi il ruolo di Head Coach. Dopo aver raggiunto le Final Eight di Coppa Italia lo scorso Febbraio, obiettivo che gli valse il titolo di “Allenatore Rivelazione”, Ciani lascia l’Allianz Dome con 28 punti, maturati sulla panchina rossoalabardata in 30 partite, con 14 vittorie e 16 sconfitte.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore