22.6 C
Trieste
sabato, 2 Luglio 2022

Emergenza Ucraina, un aiuto dalla Regione per favorire l’impiego dei profughi

23.05.2022 – 10.33 – Favorire l’impiego dei profughi in arrivo dalle zone di guerra, fornendo una guida e gli strumenti necessari a inserirsi nel mondo del lavoro. La Regione Friuli Venezia Giulia, attraverso la Direzione regionale al Lavoro e in sintonia con le misure emergenziali promosse dal Governo nazionale per fronteggiare la crisi Ucraina, ha avviato una serie di attività a favore dei profughi, coinvolgendo i propri servizi: Centri per l’impiego, Centri di orientamento e Eures FVG. L’amministrazione regionale ha coinvolto le imprese, per fornire sostegno ai profughi ucraini, soprattutto donne con minori, per superare questo tragico frangente.
Alessia Rosolen, assessore regionale al lavoro: “È necessario porre massima attenzione al tema dell’integrazione sociale di queste persone nel mercato del lavoro”. Sulla home page del sito della Regione tutti i riferimenti necessari per fruire dei servizi messi a disposizione.

b.b

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore