33.6 C
Trieste
lunedì, 4 Luglio 2022

Da Venezia a Napoli, vince sempre Arca: successo nella Regata dei Tre Golfi

16.05.2022 – Da Venezia a Napoli di strada ce n’è tanta, soprattutto se si percorre via mare. Quello che non cambia tra i due punti quasi opposti della Penisola è la sostanza: da nord a sud, da est a ovest, a vincere è sempre Arca SGR, il Maxi100 condotto al timone da Furio Benussi, che con il suo Fast and Furio Sailing Team incomincia la stagione 2022 allo stesso modo in cui aveva concluso quella precedente, vincendo. Il teatro, stavolta, è quello dei Golfi di Napoli, Gaeta e Sorrento, che hanno ospitato la sessantasettesima edizione della Regata dei Tre Golfi.

L’imbarcazione del Fast and Furio si è assicurata il successo nella categoria maxi100, conducendo sin dal principio la flotta nel percorso tra Napoli e Capri e, in una gara caratterizzata da un vento – come da previsioni – molto leggero, non ha praticamente avuto la minima sbavatura, mostrando quindi l’efficacia della nuova configurazione che lascia ben sperare in vista del prosieguo di stagione.  “Sono felice di come abbiamo regatato e del gruppo a bordo di Arca SGR” ha dichiarato a fine regata il tattico di Arca SGR, Gabriele Benussi. “Non c’è stato molto vento – ha proseguito – ma abbiamo lavorato intensamente soprattutto per il continuo cambio vele che abbiamo scelto di fare.”. Benussi ha poi confermato le buone sensazioni avute sulla nuova configurazione di Arca SGR: “Le prime sensazioni circa la nuova configurazione di Arca SGR mi sembrano azzeccate con la barca che ha dimostrato numeri superiori in queste condizioni rispetto a quanto conoscevamo fino all’anno scorso e soprattutto è interessante il fatto che riteniamo ci siano ancora margini di ulteriore miglioramento. ” ha concluso.
[E.R.]

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore