16.8 C
Trieste
sabato, 13 Agosto 2022

Sanità, Liguori (Citt): “Aumentare compensi a medici continuità assistenziale”

22.04.2022 – 17.30 | “Il numero degli incarichi vacanti di medici di medicina generale di continuità assistenziale, servizio fondamentale per i problemi di salute indifferibili della cittadinanza, per l’anno 2022 resta significativo: 80 per l’Azienda sanitaria universitaria Friuli Centrale, 48 per quella Giuliano Isontina e 59 per quella del Friuli Occidentale”. Lo rende noto Simona Liguori, consigliera regionale dei Cittadini, nel presentare la sua mozione dedicata al servizio di continuità assistenziale con cui si vuole impegnare la Giunta Fedriga a ritoccare i compensi al rialzo. “Chiediamo da mesi alla Giunta regionale di individuare soluzioni per rendere più attrattivo questo servizio per chi sceglie di svolgere tale professione – aggiunge la Liguori -, ma pare che mettere mano all’accordo integrativo regionale sia un’impresa titanica. Peccato che da poco presso l’Unità sanitaria locale della Marca, nel trevigiano, i compensi dei medici della continuità assistenziale siano appena passati da 24 a 40 euro all’ora, in linea con quella delle Unità speciali di continuità assistenziale”.
[c.s.]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore