25.3 C
Trieste
mercoledì, 17 Agosto 2022

Crociere, a breve 1,35 milioni per adeguare i porti di Trieste e Monfalcone

04.04.2022 – 07.01 – Oltre 1 milione (1,35 per l’esattezza), distribuiti nell’arco di un biennio, destinati all’unico scopo di costruire i pontoni necessari per ospitare le navi da crociera a Monfalcone e Trieste, con preminenza della prima sulla seconda. Sono le risorse destinate dal nuovo decreto Giubileo o Infrastrutture bis, altrimenti denominato “Disposizioni urgenti per la sicurezza e lo sviluppo delle infrastrutture, dei trasporti e della mobilità sostenibile, nonché in materia di grandi eventi e per la funzionalità del Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibile”.
Il decreto, allo stato di bozza, dovrebbe venire approvato a breve dal Consiglio dei Ministri. I giornali di nautica e logistica – ad esempio Shipping Italy – ne hanno discusso per la riforma della norma sul Registro Internazionale, ma il decreto mira anche a rinvigorire il settore crocieristico, coinvolgendo il nord est.
La bozza stabilisce infatti che l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Orientale riceverà i citati fondi tra il 2022 e il 2023 “al fine di garantire un’organizzazione efficace del traffico delle navi da crociera e migliorare i livelli di servizio ai passeggeri” attraverso “l’adeguamento funzionale e strutturale delle banchine dei porti di Monfalcone e di Trieste”.
Non ne beneficerà solo l’Authority, ma indirettamente anche il Trieste Terminal Passeggeri; un dato positivo tanto per il capoluogo quanto per lo scalo monfalconese, specie dopo l’interruzione delle forniture di acciaio ucraino a causa del conflitto in corso. Se dunque le industrie fatica, ora è il turismo a presentare prospettive di ripresa post Covid.
Il decreto rappresenta anche il primo, concreto, esempio delle conseguenze allo stop delle crociere nella laguna veneta, con ricadute economiche per il Litorale.

[z.s.]

spot_img
Avatar
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore