27.7 C
Trieste
mercoledì, 29 Giugno 2022

CiviBank, si litiga sull’Opa: anche Friulia supporta Sparkasse

11.04.2022 – 15.33 – L’offerta pubblica di acquisto da parte di Sparkasse nei confronti della società per azioni CiviBank, da tempo una presenza radicata nel territorio regionale, ha suscitato diverse inquietudini, legate a ipotetiche penalizzazioni degli anziani soci. Inquietudini moltiplicatesi quando all’operazione ha voluto unirsi anche la finanziaria regionale Friulia, accusata di “tradire” la propria eredità locale. Il Consiglio di Amministrazione di Friulia ha infatti comunicato di aderire all’operazione promossa da Sparkasse su Civibank, operazione ritenuta in grado di mettere a sistema due istituti di credito a forte vocazione territoriale.
Una svolta ritenuta positiva, in linea con le esigenze del mercato: “L’operazione consentirà di mantenere una cultura del fare banca legata al territorio di appartenenza ed un legame costante con privati ed imprese, sviluppando efficienza e profondità di prodotto e rispondendo al contempo alle richieste di aggregazione che stanno caratterizzando il mercato del credito”.
Molto dura, invece, la dichiarazione di CiviBank, secondo cui è “Inatteso il comportamento di Friulia, che non ha aspettato di leggere le posizioni ufficiali della friulana CiviBank in risposta all’Opa lanciata da Sparkasse, ma ha regalato una pre-adesione ai sudtirolesi che l’hanno subito utilizzata ai propri fini comunicativi”.
Intanto l’Opa sta raggiungendo effettivamente un buon numero di preadesioni che si aggirano intorno al 35,5%, con Sparkasse primo azionista con il 17%.
“Credo che potremmo arrivare a superare il 50% di quote”, ha dichiarato il ceo di Sparkasse Nicola Calabrò intervistato dai giornali specializzati. “Il Veneto orientale potrebbe essere bacino di sviluppo di Civibank – ha soggiunto Calabrò parlando anche del bacino rappresentato dal Veneto per i due istituti – e il Veneto occidentale di Sparkasse”.

[z.s.]

spot_img
Avatar
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

Dello stesso autore