12.3 C
Trieste
venerdì, 9 Dicembre 2022

Rimborsi tamponi antigenici prorogati al 30 aprile

30.03.2022 – 16.30 – Da venerdì primo aprile, a seguito della cessazione dello stato di emergenza, saranno sospesi i rimborsi nazionali per l’effettuazione dei tamponi antigenici; a questo proposito la Regione ha però deciso di prorogare i rimborsi fino al 30 aprile (fino a quando perdurerà la validità della certificazione verde per l’accesso a determinati servizi). “Per questo motivo – ha spiegato il vicepresidente con delega alla Salute Riccardo Riccardi – la Direzione centrale Salute sta predisponendo un atto di proroga e adeguamento del protocollo regionale per l’esecuzione dei test antigenici rapidi in farmacia per la sorveglianza Covid-19, al fine di assicurare il prosieguo delle misure regionali finanziate con una apposita legge regionale a favore delle categorie individuate dalla norma stessa. In particolare l’abbattimento del costo del tampone sarà effettuato a favore di chi è esente da vaccinazione per motivi di salute, ai ragazzi minorenni e a coloro i quali frequentano i tirocini professionalizzanti”.
[n.n]
spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore