29.2 C
Trieste
mercoledì, 10 Agosto 2022

Riforma circoscrizioni, Cecco (Lista Dipiazza): “Non necessaria Commissione speciale”

24.03.2022 – 18.00 | “Le Circoscrizioni sono la prima linea nel collegamento tra cittadini ed amministrazione Comunale, hanno quindi la loro utilità, certo vanno valorizzate come strumento sia di servizio ai cittadini che per il miglior mantenimento del bene pubblico, più che una riforma sono da rivalutare e magari riorganizzare anche nella territorialità, non vedo comunque la necessità di un’apposita Commissione Speciale in seno al Consiglio Comunale, essendo già previsto l’argomento specificatamente nella Prima Commissione.”. Così il coordinatore dei consiglieri circoscrizionali della Lista Dipiazza, Giorgio Cecco.
“Le attività del decentramento – prosegue Cecco – devono essere integrate e complementari, quindi di supporto, a quelle dell’Amministrazione Comunale, sicuramente si può ripensare in alcune parti anche l’apposito regolamento, che però è sufficientemente chiaro non solo nelle funzioni consuntive, ma anche in quelle deliberative e delegate, che forse vanno meglio interpretate proprio nell’operatività. Si potrebbero eventualmente rivedere gli ambiti territoriali, accorpandone qualcuna anche in base al numero di abitanti, visto che ci sono circoscrizioni con poche migliaia di residenti e altre che ne superano i quaranta mila.” conclude Cecco.
[c.s.]
spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore