13.7 C
Trieste
martedì, 4 Ottobre 2022

(L)otto marzo, Non una di meno sfila in corteo

08.03.2022 – 14.36 – Non una di meno sfila in corteo per (l)otto marzo: uno sciopero contro la guerra e per il disarmo. “In tutto il mondo – spiega Non una di meno in una nota – migliaia di donne e persone LGBTQAI+ si riverseranno per le strade, abbiamo assistito all’invasione dell’Ucraina da parte della Russia e a un rischio di escalation, che ci chiama a ribadire con ancora più forza come sia necessario lottare collettivamente per rovesciare questa società neoliberista, patriarcale e razzista”. La classica mobilitazione in occasione della Giornata internazionale della donna prende quest’anno, con il conflitto scoppiato tra Ucraina e Russia, un significato ancora diverso. “Lo sciopero femminista e transfemminista è la nostra risposta alla produzione e riproduzione di un sistema basato sulla violenza strutturale, di cui le guerre sono una delle espressioni più organizzate e intense” commentano ancora le attiviste.
Ad unirsi alla mobilitazione anche il Coordinamento no green pass, che ha pubblicizzato il corteo delle transfemministe attraverso i propri canali. La partenza è prevista per le 16 e 30 da piazza Volontari Giuliani. Si proseguirà per via Giulia, via Battisti, via Xydias, piazza Ospitale, via Parini, via Foscolo, via Oriani e si concluderà in largo Barriera Vecchia.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore