10.4 C
Trieste
martedì, 6 Dicembre 2022

Energia, Centis (Citt): “Bene apertura Giunta a sostegno Comuni”

30.03.2022 – 17.30 | “La Regione è disponibile a intervenire a favore dei Comuni per i rincari dei costi energetici. L’apertura è emersa in Aula grazie a una mia interrogazione”. Lo fa sapere il capogruppo dei Cittadini in Consiglio regionale, Tiziano Centis. “Nella sua risposta – scrive Centis in una nota – l’assessore Pierpaolo Roberti ha precisato che non tutti i Comuni hanno già approvato i bilanci di previsione a causa della proroga dei termini al 31 maggio e soltanto allora la Regione potrà valutare complessivamente la situazione ed eventualmente intervenire in sede di Assestamento di bilancio”.

“La posizione prudente della Regione – spiega ancora il rappresentante dei civici – è comprensibile, ma è altrettanto chiaro, come espresso già da tanti sindaci del Friuli Venezia
Giulia, che per molti Comuni i rincari hanno causato la necessità di stanziare maggiori fondi a bilancio, arrivando in alcuni casi a superare i 500mila euro, per giungere fino al milione. Sarà dunque con legge di assestamento di bilancio, che andrà in Aula a fine luglio, che la Regione potrà decidere di intervenire, compensando gli aiuti dello Stato giudicati insufficienti dai
sindaci. I Comuni – conclude Centis – sono gli enti più vicini ai cittadini e si occupano di erogare servizi fondamentali utilizzando molteplici strutture che necessitano di essere riscaldate. Gli aumenti del costo dell’energia vanno a incidere in maniera significativa sui bilanci e rischiano di obbligare i sindaci a tagli di servizi che metterebbero in seria difficoltà gli utenti. Per queste ragioni, saremo molti attenti che nella manovra di Bilancio estiva la Regione faccia la propria parte”.
[c.s.]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore