30.6 C
Trieste
martedì, 28 Giugno 2022

Polfer, “Stazioni sicure”. Una sanzione a Trieste

04.02.2022 – 08.25 – La Polizia Ferroviaria ha sanzionato due persone, una a Trieste e una a Gorizia, per l’inosservanza della normativa anticovid e per la violazione del Regolamento Polizia Ferroviaria che disciplina il comportamento degli utenti nel mondo del trasporto su rotaia. Tra le oltre cinquecento persone identificate la Polfer ha fermato a Udine un indagato per aver violato l’ordine del Questore di allontanamento dal Territorio Nazionale. Tutto questo nell’ambito della prima giornata dell’edizione 2022 di “Stazioni Sicure”: settanta operatori impegnati venticinque gli scali ferroviari regionali; un servizio di vigilanza che si pone l’obiettivo di migliorare la prevenzione dei crimini ed il controllo della legalità in ambito ferroviario. Rispetto alle passate edizioni è stato fatto un aggiornamento tecnologico. Ora a disposizione della Polfer metal detector portatili e degli smartphone per la verifica, in tempo reale, dei documenti di identità, per una trattazione più rapida delle procedure di identificazione.

b.b

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore