21.6 C
Trieste
lunedì, 15 Agosto 2022

Pallanuoto, trasferta terribile a Brescia per Trieste

25.02.2022 – Sarà una trasferta davvero difficile, quella di Brescia, per la Pallanuoto Trieste, chiamata a confrontarsi contro i campioni d’Italia in carica nella seconda giornata del Girone Scudetto della Serie A1 maschile di pallanuoto, in una gara importantissima anche per la classifica. L’incontro di Mompiano avrà inizio alle 15 e sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook della società lombarda. Ad arbitrare la partita, sarà la coppia di direttori di gara composta dai signori Bianco e Riccciotti.
Come detto, la sfida della piscina Mompiano sarà pesantissima anche in ottica classifica. I padroni di casa, infatti, occupano la seconda posizione in classifica alle spalle dell’irraggiungibile Pro Recco, ma – dopo il pareggio di Ortigia della scorsa settimana e la contemporanea vittoria del Trieste sulla Telimar – il divario tra le due formazioni si è ridotto ad appena 2 punti. Insomma, Brescia-Trieste si preannuncia una sfida pesantissima e in cui il risultato non è così scontato, come ha dimostrato anche la sfida dell’andata, che vide trionfare i giuliani al termine di una gara emozionantissima.
“Credo che nessuno a inizio stagione si sarebbe immaginato di ritrovarsi in questa situazione – spiega l’allenatore della Pallanuoto Trieste, Daniele Bettini, fresco di conferma per i prossimi due anni sulla panchina alabardata – ovvero così vicini alla squadra che ha appena vinto lo scudetto. Andiamo lì a testa alta, per fare la nostra partita – continua Bettini, che però lancia anche un avvertimento – anche se siamo consapevoli che il Brescia è davvero una corazzata. Sì, all’andata a Trieste abbiamo vinto noi, ma adesso non conta, sarà tutta un’altra storia.”. A Brescia, Trieste si presenterà dopo la vittoria sulla Telimar, che ha lasciato qualche strascico fisico tra gli alabardati: “Niente di preoccupante per fortuna, la battaglia con il Telimar ha lasciato qualche strascico legato alla tensione e all’importanza del match. Nel complesso siamo in forma, abbiamo analizzato a fondo le cose buone e le cose meno buone fatte nella gara con i siciliani. Il test infrasettimanale di Fiume con il Primorje ha fornito segnali  incoraggianti”.
Bettini si concentra quindi su come andrà affrontata la partita di domani: “Loro hanno tantissima qualità in ogni reparto, non sarà semplice arginarli. Dovremo giocare con accortezza, gestire il ritmo e cercare di sfruttare al meglio le nostre caratteristiche. Loro sono più forti di noi, per provare a conquistare un risultato positivo servirà la prestazione perfetta” conclude il tecnico. La squadra alabardata sosterrà questa sera, dopo l’arrivo a Brescia, la rifinitura e dopodiché il tecnico deciderà gli uomini da mandare in vasca, anche se appare probabile la conferma dei tredici impiegati contro il Palermo.
[E.R.]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore