26.3 C
Trieste
domenica, 7 Agosto 2022

Guerra Ucraina-Russia, Lubiana pronta ad accogliere 200mila profughi

28.02.2022 – 16.27 – La Slovenia potrà accogliere nelle proprie strutture emergenziali dai 180mila ai 200mila rifugiati dall’Ucraina, secondo quanto dichiarato dal Ministro degli Interni Aleš Hojs la scorsa domenica. “Almeno questo è quanto abbiamo discusso negli ultimi giorni” ha raccontato alla stampa dopo una sessione informale con i ministri dell’interno europei due giorni addietro. Hojs ha osservato che i dati sono basati sull’esperienza delle guerre balcaniche a inizio anni Novanta, quando la Slovenia riuscì a ospitare fino a 300mila rifugiati dalla disgregata e agonizzante Jugoslavia. Il Ministri ha chiarito più tardi su Twitter, a fronte di più d’una preoccupazione dai cittadini sloveni, che numeri così elevati sarebbero possibili solo nel caso di un “completo esodo dall’Ucraina, che non è probabile”. Realisticamente i numeri dei profughi saranno “molto più bassi per un fattore di dieci o più” e verranno concordati con gli altri stati membri. La Slovenia aveva dichiarato la propria disponibilità ad ospitare rifugiati ucraini dall’inizio dell’invasione russa, ma non aveva specificato con quali numeri. Hojs ha promesso che la Slovenia “se ne prenderà cura al meglio delle nostre capacità”, considerando come provengano da uno stato percepito quale “fratello”. Il governo sloveno attualmente ha attivato un numero di telefono di emergenza utilizzabile dagli ucraini che ne avessero necessità.

[z.s.]

spot_img
Avatar
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore