8.3 C
Trieste
mercoledì, 7 Dicembre 2022

Final Eight, l’Allianz esce ai quarti

18.02.2022 – 09:25 – Serata amara, quella di ieri sera, per l’Allianz Pallacanestro Trieste. La formazione di Franco Ciani, infatti, sul parquet del PalaVitriftigo di Pesaro, è stata eliminata ai quarti di finale delle Final Eight di Coppa Italia 2022 dalla Derthona Tortona con il risultato di 94 a 82. Dopo una buona partenza nella prima frazione di gioco, la compagine giuliana aveva chiuso il periodo con il parziale di 23 a 21. Nel secondo tempo, Coach Marco Ramondino, al suo esordio al torneo, ha spostato l’inerzia della gara dalla sua parte grazie all’ottima impostazione di gioco e alla precisione dei tiri dall’arco (14 su 31) e la grande attenzione in fase difensiva dei suoi alfieri la quale con lo scorrere dei minuti ha fatto perdere a Trieste fiducia e certezze. Grazie a questo atteggiamento, nel secondo e terzo periodo i piemontesi hanno affondato l’allungo decisivo, per poi gestire senza infierire ulteriormente il quarto conclusivo, periodo di gioco nel quale i triestini, grazie a Campogrande, hanno limato il loro svantaggio rendendo meno pesante il passivo del risultato finale. Una vittoria meritata, quindi, quella per Tortona che ha fatto registrare ben quattro giocatori in doppia cifra Macura (23 punti), Daum (22), Sanders (17) e Cannon (11), il primo si è aggiudicato anche il titolo di MVP di serata. Quattro giocatori in doppia cifra, tuttavia, anche per Trieste con i 21 punti del pistolero Banks, i 15 di Campogrande, e i 13, a parimerito, di Grazulis e Konate.

Questa l’analisi di Coach Franco Ciani, rilasciata in conferenza stampa, al termine della partita: “Non abbiamo giocato questa partita come avremmo voluto, eravamo consapevoli prima di questa sfida e lo siamo tutt’ora di alcune problematiche fisiche e d’assetto a cui abbiamo dovuto far fronte nelle ultime settimane. Questo però non vuole essere un alibi e una giustificazione perché abbiamo giocato una cattiva partita. Oggi siamo stati meno bravi all’inizio rispetto a Brescia, abbiamo provare a cambiare assetti e sistema di gioco nell’ultimo quarto dando anche un significato tecnico tattico e emotivo ad un match che ci stava sfuggendo di mano. Dispiace di non aver giocato all’altezza delle nostre possibilità, oggi dobbiamo avere la capacità dopo questa sfida di mettere un punto fermo su questa prima parte di stagione. Si è chiusa in maniera brillante ma deve essere messa in archivio, non dobbiamo pensare più a quanto bravi siamo stati ma dobbiamo pensare alle cose di cui abbiamo bisogno. Tra queste sicuramente ritrovare una condizione generale dopo il periodo covid e rinvii, ritrovando degli equilibri con l’aggiunta di Alexander. Abbiamo due settimane ora per rimettere certi elementi in ordine pronti a iniziare al meglio questa seconda parte di stagione. In un campionato così equilibrato dobbiamo farci trovare pronti fin dal ritorno in campo  d’inizio marzo. Avremo alla ripresa un ciclo di partite importanti che decideranno quale finale di stagione potremo vivere. Dovremo farci trovare pronti con il rammarico che avremmo voluto onorare questa Coppa Italia con una prestazione migliore di quella che siamo riusciti a mettere quest’oggi in campo”.

Il tabellino:

ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE – BERTRAM DERTHONA TORTONA:  82-94.

Allianz Pallacanestro Trieste: Banks 21, Davis 7, Konate 13, Longo, Deangeli, Mian 5, Delia 4, Campani, Cavaliero, Campogrande 15, Gražulis 13, Alexander 4. All: Franco Ciani.

Bertram Derthona Tortona: Mortellaro, Cannon 11, Tavernelli, Filloy 8, Mascolo 9, Severini, Sanders 17, Daum 22, Cain 4, Macura 23. All: Marco Ramondino.

Parziali: 23-21; 36-46; 53-71.

Arbitri: Lanzarini, Lo Guzzo, Bongiorni.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore