26.8 C
Trieste
mercoledì, 10 Agosto 2022

Buon compleanno, Joyce! L’Ulisse festeggia cent’anni (1922-2022)

02.02.2022 – 07.01 – Se il 2021 aveva segnato i cent’anni dalla prima stesura dell’Ulisse di James Joyce, il 2 febbraio 2022 segna un secolo esatto dalla prima, ufficiale, pubblicazione dell’opera capostipite del modernismo novecentesco. L’Ulisse segna infatti un turning point nella storia della letteratura del secolo breve; una rivoluzione letteraria che aveva avuto inizio, cent’anni addietro proprio grazie alla scoperta di James Joyce della città di Trieste. Certo Leopold Bloom è un agente pubblicitario inglese che bighellona nella soffocante Dublino di metà secolo; ma la mescolanza di dialetti e lingue, di culture e religioni, lo stesso flusso di coscienza spezzato e rivoltato denuncia la frequentazione di lunga durata di James Joyce della TriesteFiladelfia d’Europa“, città multietnica e multiculturale. C’è molto di Trieste nell’Ulisse; e la sua festa è pertanto un po’ quella della città stessa.

Sbarcato a Trieste nell’ottobre 1904, Joyce conobbe nella città-porto tanto le sue maggiori fortune, quanto le sue più profonde miserie; Trieste funzionò, secondo gli studiosi joyciani, come il Mediterraneo per Ulisse, cioè un luogo dove navigare e perdersi, in una girandola di lavori ed esperienze destinate a confluire nell’opera magna. Proprio nel 1914, agli albori del conflitto mondiale, Joyce vergò a Trieste i primi tre capitoli dell’opera; salvo poi trasferirsi a Zurigo e ritornare nella città d’un tempo solo nel 1919. La Trieste gaudente d’inizio secolo era divenuta irriconoscibile, le sofferenze della Grande Guerra e il passaggio di regime l’avevano resa straniera al “triestino” Giorgio Joyce. Era tempo di partire, di nuovo.
Due anni dopo, nel 1921, Joyce terminava la prima stesura; il 2 febbraio 1922, nell’occasione del quarantesimo compleanno, debuttava nella sua caratteristica rilegatura blu omerico il primo volume di Ulisse.

[z.s.]

spot_img
Avatar
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore