20.2 C
Trieste
sabato, 28 Maggio 2022

Treni, ritorna la Galleria sul Carso. Il “nodo” dell’espansione logistica

22.01.2022 – 08.01 – La crescita di Trieste come scalo logistico, industriale e turistico appare connessa allo sviluppo della rete ferroviaria, anzi fortemente plasmata dalla stessa; e nella direzione dell’Italia, e specificatamente di Venezia, la crescita rimarrà sempre limitata, se non bloccata ex toto dai lunghi tempi di percorrenza. Trieste può migliorare la propria rete di trasporti locali, può costruire o meno una cabinovia in direzione nord (verso per l’appunto quell’Italia dalla quale si fatica a giungere), ma rimarrà sempre la dismorfia di una Regione Friuli Venezia Giulia che richiede tempi abnormali per giungere in Veneto.
Un primo tentativo di superare quest’impasse è avvenuto in questi giorni con la proposta di un potenziamento Venezia-Trieste da realizzare con una molteplicità di piccole correzioni, interventi di raccordo e con due principali Varianti, rispettivamente Portogruaro e Isonzo.

Durante però l’audizione di questa settimana in Consiglio Regionale, è emerso il progetto di una galleria di 20 chilometri sul Carso triestino, all’interno del percorso Ronchi-Aurisina. Non si tratterebbe di un progetto da realizzare nell’immediato, in quanto le risorse attuali sono appena sufficienti per aggiornare la linea ferroviaria, eliminare alcuni dei passaggi a livello e soprattutto delineare compiutamente le due varianti approvate (non è invece stata inserita quella di Latisana). Tuttavia la galleria rimane un progetto in campo che rientrerebbe all’interno di un generale potenziamento della linea Venezia-Trieste, stimato su 2 miliardi, dei quali RFI ha reperito 232 milioni.

La politica locale ha manifestato, come per simili progetti infrastrutturali, la propria contrarietà per l’impatto ambientale e le conseguenze sul Carso, a fronte di un risparmio di tempo ritenuto irrisorio; e tuttavia l’ampliamento della capacità ferroviaria del Friuli Venezia Giulia rimane una questione inevitabile, se si desidera che Trieste e il FVG sviluppino le proprie reali potenzialità quali piattaforma logistica.

[z.s.]

spot_img
Avatar
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

Dello stesso autore