31.6 C
Trieste
domenica, 3 Luglio 2022

Sara Renar arriva a Trieste: innovazione musicale dall’area balcanica

04.12.2021 – 12.00 – Si tratta di una delle più innovative e prolifiche cantautrici della nuova generazione di musicisti dell’area balcanica, con cinque album alle spalle e centinaia di concerti dal vivo. Sara Renar, pluripremiata cantautrice croata, si esibirà in concerto a Trieste per presentare il suo ultimo album, “Šuti i pjevaj” (Taci e canta), mercoledì 8 dicembre alle 17.30, nell’Auditorium del Museo Revoltella. Il concerto, organizzato dalla Comunità Croata di Trieste – Hrvatska Zajednica u Trstu, è l’ultimo evento collaterale della mostra “Zagabria, la città delle artiste”, ospitata all’interno del Museo Revoltella fino al 12 dicembre.
Nata nel 1987 a Zagabria, Renar è a pieno titolo una rappresentante contemporanea della “città delle artiste”. Apprezzatissima da critica e pubblico, è un’esponente dell’universo musicale indie: mantenendosi in equilibro tra sperimentazione e pop ha dato vita a uno stile unico, in grado di mescolare con estrema originalità melodie sottili e raffinate con elementi elettronici e teatrali.

Per i suoi pezzi, che ama comporre e cantare nella sua lingua madre, e le sue esibizioni dal vivo, ha vinto numerosi premi, tra cui la nomination per l’IMPALA indie album of the year.
Ex architetto, ha lasciato il suo lavoro d’ufficio per intraprendere una carriera a tempo pieno nella musica, che finora le ha dato importanti soddisfazioni: negli ultimi cinque anni si è esibita in più di 250 concerti dal vivo, alcuni dei quali all’interno dei principali festival ed eventi che si tengono nell’area dell’ex Jugoslavia, quali il MENT Festival, il SuperUho Festival, l’Exit Festival, lo Špancirfest, Lake Fest, il Mixer Festival ed il Pula Film Festival. Si è esibita come artista d’apertura per i concerti di Manu Chao, Macy Gray e Rundek Cargo Trio.

“Djeca” (Figli), “Jesen” (Autunno), “Tišina” (Quiete) e l’album live “Gdje povlačiš crtu?” (Dove tracci la linea?) sono i suoi primi quattro album. Il pezzo sperimentale che dà il titolo a quest’ultima raccolta è stato particolarmente acclamato dalla critica e realizzato in collaborazione con la Televisione e Radio Nazionale Croata.
Il suo quinto e ultimo album, “Šuti i pjevaj” (Taci e canta), pubblicato simbolicamente l’8 marzo 2021 dalla Croatia Records, è stato acclamato dalla critica come il suo lavoro migliore, il più coraggioso e il più maturo. A Trieste Sara Renar proporrà una serie di brani tratti da questa sua ultima fatica oltre ad altri del suo già vasto repertorio.

La cantautrice ha anche collaborato con successo a molti progetti con il teatro sperimentale (collettivo Montazstroj, collettivo SKROZ) e ha pubblicato varie collaborazioni multigenere e multimediali, tra cui un EP con il famoso DJ croato Insolate, un album con la famosa poetessa Marija Dejanovic, una performance con la poetessa montenegrina Barbara Delac e una collaborazione alla colonna sonora della OST del videogioco multimediale “Radio Nostalgia from Mars”, prodotta dallo studio Demagog (New York – Belgrado).
L’ingresso al concerto, che segue quello di un’altra giovane e talentuosa musicista croata, la pianista Mia Pečnik, è gratuito previa prenotazione dei posti al TicketPoint di corso Italia, oppure online.

[c.c]

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore