11.4 C
Trieste
lunedì, 5 Dicembre 2022

NAPA: dai porti di Trieste a Fiume la cooperazione è “green”

06.12.2021 – 11.35 – I porti del nord est adriatico, da Venezia a Trieste, passando alla Slovenia, con Koper/Capodistria e con la Croazia di Fiume/Rijeka, continuano sulla strada della cooperazione in ambito green. A seguito di un accordo siglato in data 2 dicembre i porti del NAPA (North Adriatic Ports Association) hanno convenuto di coordinare maggiormente le operazioni di carico/scarico con il triplice obiettivo di completare i collegamenti, estendere la rete di trasporti TEN-T e MOS anche ai Paesi al di fuori dell’Unione Europea e includere il trasporto via ferro e nave nei Programmi di Cooperazione Territoriale Europea 2021-2027. La rete TEN-T (Trans-European Networks – Transport) è stata tra le prime reti di trasporto sviluppate in Europa che si proponesse esplicitamente di varcare i confini nazionali, sfruttando il comune mercato europeo; ora si mira a proiettarla al di fuori dei limiti stessi dell’UE.
L’obiettivo finale è di “tagliarel’inquinamento connesso ai porti, attraverso un maggiore coordinamento logistico e l’uso di tecnologie digitali. Il progetto viene sostenuto dai Ministri delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili di tutti e tre i paesi e prosegue idealmente sulla scorta degli impegni assunti dalla “trilaterale” firmata dai Ministri degli Esteri che avevano sostenuto la necessità di porti che fossero “green”, “smart” e connessi alle Reti TEN-T.

[z.s.]

spot_img
Zeno Saracino
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore