19.2 C
Trieste
sabato, 28 Maggio 2022

Il CLAB dell’Università di Trieste apre il coworking per gli studenti

15.12.2021 – 10.40 – Proseguono a vele spiegate le attività del CLab (Contamination Lab) dell’Università degli studi di Trieste: un aggregatore di percorsi innovativi, laboratori e corsi di formazione finalizzati ad accelerare il processo di orientamento verso il futuro professionale degli studenti di UniTS, con un focus particolare sul supporto alla creazione di nuova impresa.
Una realtà innovativa basata sulla trasversalità, da qui il nome Contamination Lab, che vede come baluardo proprio la collaborazione tra persone che provengono da percorsi formativi diversi: ed è proprio da questa volontà che nasce il Bando di ammissione per la selezione dei partecipanti al coworking del Contamination Lab (CLAB).
Uno spazio di condivisione e creatività, che propone agli studenti diverse attività quali:

  • Corsi di formazione su temi trasversali/soft skill;
  • Laboratori innovativi;
  • Spazi di lavoro dedicato per gruppi e singoli;
  • Organizzazione di eventi specifici inerenti agli stessi temi;
  • Mentoring specifico sui temi della gestione strategica di proprietà intellettuale, business
    planning e open innovation;
  • Presentazioni / incontri aziendali finalizzate al placement e all’innovazione;
  • Supporto allo start up;
  • Organizzazione di challenges educative.

clabSi tratta di un bando al quali si possono candidare tutti gli studenti universitari dell’Università degli Studi di Trieste e, nella sezione del sito dell’Ateneo dedicata, è possibile trovare tutte le informazioni necessarie alla candidatura.
Un 2021 che termina per il CLab non solo con questa nuova opportunità, ma anche con la finale, e contestuale presentazione, della Business Plan Competition prevista il 21 dicembre 2021 dalle ore 16.00 preso la sede del Contamination Lab.

[c.c]

spot_img

Ultime notizie

Dello stesso autore