Pallanuoto, A1F, ride Padova, piange Verona: il riepilogo della quinta giornata

25.11.2021 – Con Roma-Ancona e Verona-Plebiscito, si è completata ieri (mercoledì 24 novembre) la lunghissima quinta giornata del campionato di Serie A1 femminile di pallanuoto, incominciata lo scorso sabato (20 novembre) e proseguita martedì 23 novembre con la gara tra Catania e Bogliasco. Giornata che sancisce una nuova “frattura” tra le prime della classe, con il Padova che se la ride dalla vetta.
Le patavine, infatti, espugnano Verona e si aggiudicano il derby veneto, salendo così a quota 15 punti in classifica e proteggendo il primato. Sconfitta costosa, per le ragazze scaligere, che vengono ora staccate dalla Roma (seconda con 13 punti dopo il largo successo sull’Ancona) e rimangono a quota 10, terze, con un solo punto di vantaggio sull’Orizzonte, a quota 9 dopo la vittoria sul Bogliasco. Il Trieste, dopo la sconfitta di Firenze, viene raggiunto a quota 6 dal Como, vincente in trasferta sul Milano, che è adesso ultimo, con 1 punto, insieme all’Ancona, staccato proprio dalla Florentia, salita a quota 4 insieme al Bogliasco.
SERIE A1 FEMMINILE, RIEPILOGO DELLA QUINTA GIORNATA
Milano-Como 9-10.
Florentia-Trieste 11-8.
L’Ekipe Orizzonte Catania-Bogliasco 22-9.
Roma-Vela Ancona 22-4.
Verona-Plebiscito Padova 7-12.
SERIE A1 FEMMINILE, CLASSIFICA DOPO LA QUINTA GIORNATA
Plebiscito Padova 15; Roma 13; Verona 10; L’Ekipe Orizzonte Catania 9; Trieste*, Como 6; Bogliasco*, Florentia 4; Vela Ancona, Milano 1.
*una partita in meno.
E.R.