1.8 C
Trieste
giovedì, 27 Gennaio 2022

Pallamano, bel successo a Rubiera per Trieste

27.11.2021 – Non vinceva da quattro uscite di fila, la Pallamano Trieste, che tuttavia nelle ultime settimane aveva dato vita a prestazioni in crescita, con la gara della scorsa giornata, contro il Conversano, che aveva suscitato gli applausi di pubblico e addetti ai lavori nonostante il ko casalingo. E oggi, alla decima giornata, la formazione alabardata ha anche ritrovato la vittoria, importantissima, perché arrivata contro una diretta concorrente per la salvezza, quel Rubiera che adesso è ultimo a -4 dagli alabardati.
SECCHIA RUBIERA-TRIESTE 26-34: LA CRONACA
I primi a sbloccare la gara sono i padroni di casa dopo 5’, ma il Trieste si rimette subito in carreggiata e ribalta la situazione con la premiata ditta Bratkovic-Visintin, anche se il momento è favorevole alla Secchia, complici anche alcuni errori offensivi alabardati. Niente che non possa essere risolto da Jan Radojkovic, da Bratkovic e da Pagano che, a metà tempo, rimettono Trieste avanti e anche di tanto, visto che pure Zoppetti, tra i pali, contribuisce con le sue parate al 4-10 ospite. Il Rubiera è però combattivo e mette a segno un parziale di 5-0, annullando di fatto lo svantaggio e costringendo i giuliani a una nuova accelerata per mettere in sicurezza il vantaggio alabardato di 11-16 di metà partita.
È a inizio ripresa che il Trieste dà la spallata decisiva alla partita, approfittando anche dei tanti errori offensivi degli avversari che mettono a disposizione di Visintin e compagni tanti bei contropiede succulenti, adeguatamente sfruttati dagli ospiti. La partita si incanala quindi verso la fine, senza che l’inerzia cambi: al 60’ si chiude e il Trieste porta a casa la sua terza vittoria stagionale.
SECCHIA RUBIERA-TRIESTE 26-34: IL TABELLINO
Secchia Rubiera-Trieste: 26-34 (11-16).
Secchia Rubiera: Rivi, Bartoli 1, Benci 3, Bortolotti, Versakovs 5, Pedretti, Barbieri, Oleari 4, Bartoli, Salati, Giubbini 1, Bonassi 2, Voliuvach, Patroncini, Garau 5. Allenatore: Galluccio.
Trieste: J. Radojkovic 2, Aldini 1, Dapiran 2, Mazzarol, Nocelli, Pernic 4, Urbaz, Milovanovic, Di Nardo 2, Parisato 2, Zoppetti, Visintin 3, Stojanovic 4, Sandrin 1, Pagano 5, Bratkovic 8.  Allenatore: F. Radojkovic.
Arbitri: Schiavone, Nicolelli.
E.R.

Ultime notizie

Dello stesso autore