7.6 C
Trieste
sabato, 3 Dicembre 2022

Pallacanestro, l’Allianz Trieste vola tra le grandi. Diversi record nelle statistiche post 7a giornata

08.11.2021 – 11:45 – L’Allianz Pallacanestro vola tra le grandi. Con l’entusiasmante vittoria maturata lo scorso Sabato in casa della Dinamo Sassari, i giuliani avevano raggiunto il secondo posto in classifica a pari punti (10) con Brindisi ed i Campioni d’Italia della Virtus Bologna, appena dietro la capolista Olimpia Milano, in vetta con 12 punti. Nella serata di ieri, terminata definitivamente la 7a giornata di campionato LBA 2021-2022, la società biancorosssa ha perso una posizione, scavalcata dall’attuale seconda forza del campionato quale la HappyCasa Brindisi, vincente nella lunga trasferta di Varese dove ha battuto i padroni di casa per 71 a 84. Ad ogni modo, il trittico di vittorie consecutive inanellate dall’Allianz nelle ultime tre giornate non può fare altro che alimentare il sentimento di soddisfazione che aleggia sulla società di Valmaura circa l’andamento di quella che si preannuncia essere una pazza stagione. Nonostante in casa Pallacanestro Trieste si cerchi di tenere un profilo basso, all’insegna del più tradizionale “testa bassa e lavorare”, consapevoli di essere appena alle prime battute della corrente stagione, vanno segnalati alcuni importanti aspetti.

Miglior prestazione al tiro e record da due punti:

Nel match contro i sardi l’Allianz ha fatto registrare la sua miglior prestazione al tiro della stagione grazie ad un ottimo 30/55 dal campo e una percentuale stagionale record, del tiro da due punti, con il 68,8% dei palloni messi a referto. Soltanto l’Unahotels Reggio Emilia (75.6%) alla quinta giornata e HappyCasa Brindisi (75%), nella gara di ieri a Masnago, hanno tirato meglio in questa stagione da dentro area. Entrambe contro Varese.

Sfuma il record di assist, ma sono tre quelli individuali:

Contro la compagine sarda, i ragazzi di Coach Franco Ciani hanno realizzato 28 assist, uno solo in meno rispetto al record societario triestino realizzato lo scorso anno nella entusiasmante partita contro l’Olimpia Milano (29), sia rispetto al record della corrente stagione attualmente nelle mani della Virtus Segafredo Bologna, conquistato nella seconda giornata, anche in questo caso, contro l’OpenjobMetis Varese. 7 dei 28 assist giuliani sono stati distribuiti dal centro argentino Marcos Delia il quale ha fatto altresì registrare la miglior prestazione per un giocatore in maglia Allianz nella corrente stagione nonchè il suo record personale in LBA. Record individuali, poi, anche per l’isontino Fabio Mian, il quale ha realizzato il suo primato stagionale per punti segnati mettendone a referto 16, accompagnati da 2 rimbalzi e 4 assist, e per la guardia del Tenessee Adrian Banks, il quale, con i suoi 13 punti e 8 rimbalzi catturati, guida la classifica stagionale con una valutazione media di 20.7 davanti al brindisino Nick Perkins (20.3) e al bresciano Mitrou-Long (19.7).
spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore