11 C
Trieste
martedì, 6 Dicembre 2022

Covid-19, in Slovenia nuove misure per il contenimento dei contagi

08.11.2021 – 07.30 – Nuove misure a fronte di un aumento dei contagi: questo è quanto messo in campo dal Governo sloveno per contenere la crescente diffusione dei casi sul territorio.
Ad annunciare le restrizioni, in una conferenza stampa dedicata, il ministro della Salute, Janez Poklukar, il capo del gruppo consultivo presso il ministero della Salute, Mateja Logar, e il direttore dell’Istituto nazionale di sanità pubblica, Milan Krek.
Il decreto entra in vigore oggi, ad eccezione dell’obbligo di verifica per le scuole, che partirà dal 15 novembre: gli studenti non vaccinati saranno sottoposti ad un tampone rapido fai da te, che verrà fatto a scuola, tre volte a settimana. Ogni studente avrà diritto a 15 test gratuiti al mese.
A partire da oggi, lunedì 8 novembre, in Slovenia viene ampliato il mandato del Green pass, vengono limitati gli orari di apertura di bar e ristoranti, vietati gli assembramenti e sarà consentito solo l’utilizzo di mascherine chirurgiche o Ffp2.

[c.c]

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore