14.7 C
Trieste
mercoledì, 5 Ottobre 2022

Covid-19, atteso in settimana il “Decreto Super Green Pass”

22.11.2021 – 08:00 – Con 487.109 tamponi eseguti nella giornata di ieri (21 Novembre 2021), il tasso di positività in Italia è rimasto stabile al 2%. Attualmente, nel nostro Paese, sono 148.760 i cittadini positivi al Covid, 5.359 in più rispetto allo scorso Sabato; un trend che sta impensierendo non poco il Governo ed i Presidenti di Regione pronti a scongiurare l’eventuale ripresa esponenziale della pandemia lungo lo stivale con l’attuazione di nuove e più stringenti restrizioni alla mobilità. Inoltre, per permettere alla curva dei contagi di rimanere sotto controllo, il parlamento, attraverso un apposito decreto, sembrerebbe essere pronto a far entrare in vigore il cosiddetto “Super Green Pass”, un certificato verde più severo il quale potrebbe entrare in servizio nel corso del mese di Dicembre. L’SGP prevederà maggiori divieti per i non vaccinati riducendo loro l’accesso ai luoghi pubblici previo tampone, solo ed esclusivamente al posto di lavoro. Sul tavolo c’è anche l’ipotesi di estendere il Certificato Verde ai trasporti pubblici come treni, bus e metropolitane. Con questo innovativo provvedimento e il Natale alle porte, le restrizioni delle eventuali zone gialle, arancioni e rosse dovrebbero valere quindi solo per i non vaccinati i quali potrebbero essere così impossibilitati ad intraprendere attività ricreative e ludico sportive, presso bar, ristoranti, palestre, cinema, teatri, musei e impianti sportivi.

Mentre l’assemblea tra Regioni è in fase di programmazione, proprio in queste ore, al Governo, si sta discutendo anche di possibile “Obbligo Vaccinale per Dipendenti della Pubblica Amministrazione a contatto con il pubblico” (gli operatori agli sportelli), accorgimento fortemente voluto dal Ministro alla Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta.

 

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore