Trieste nella Top Six del Guardian: tra le più belle città da visitare a piedi

12.10.2021 – 11.40 – Lunghe passeggiate, con il naso all’insù e senza cartina al seguito. Perdersi, tra calli e viuzze, parchi, chiese e biblioteche. Il miglior modo per visitare una città è a piedi: lo conferma anche il quotidiano britannico The Guardian, che ha stilato una lista delle 6 migliori città europee tutte da passeggiare e tra le quali figura, piazzandosi al secondo posto, la nostra Trieste. Assieme a Berlino, Marsiglia, Lisbona, Copenaghen e Siviglia figura anche il capoluogo giuliano.

Casa dei caffè e della letteratura, del mare e del vento, Trieste è considerata “un luogo dove ha inizio una passeggiata a zigzag tra il museo Joyce e il Revoltella, il grazioso Borgo Teresiano che prende il proprio nome dalla sovrana asburgica del XVIII secolo ed i caffè”. Viene citata la Napoleonica, con la vista mozzafiato sul Golfo triestino. Poi, naturalmente “il Castello di Miramare, la residenza estiva dell’arciduca Ferdinando Massimiliano e di sua moglie, Carlotta, ai piedi della scogliera”.

Non è la prima volta che Trieste viene considerata meta d’eccezione del Vecchio Continente, trasformatasi negli anni da città di frontiera affacciata ai Balcani a hub culturale unico e irripetibile, con un’eccellente cucina e una proposta naturalistica incomparabile: il Carso.

mb.r