Serie C femminile, Triestina avanti e raggiunta dal Vicenza, esordio chiuso 3-3

10.10.2021 – Termina in parità l’esordio in campionato della Triestina femminile, andato in scena questo pomeriggio ad Altavilla Vicentina, dove le ragazze di Melissano hanno affrontato le padrone di casa del Vicenza. 3-3 il risultato finale, maturato in maniera crudele: la formazione ospite, infatti, si è vista rimontare negli ultimi 10′ due reti, passando dal vincere 1-3 a un pareggio amaro.

Melissano si affida alla miglior formazione possibile: Bonassi tra i pali, sulle corsie Tic agisce da terzina destra, con Usenich sulla stessa fascia ma a fare l’ala. Sulla corsia mancina di difesa gioca infatti Nemaz. Ad affiancare Virgili al centro della difesa è Benoist, mentre a centrocampo giocano Alberti e Ferfoglia, con Tortolo e Delstabile a completare la trequarti dietro a Zanetti.

Il punteggio si sblocca al 26‘, quando Usenich trova la via della rete per il vantaggio alabardato. È il risultato sul quale si chiude il primo tempo ma, appena in apertura di ripresa, al 49‘, Usenich si ripete trovando il raddoppio. Il Vicenza accorcia poco dopo, al 53‘, con del Bianco, ma il gol di Ferfoglia al 73′ sembra chiudere la partita. Sembra, difatti, poiché nei 10′ finali il Vicenza rimonta: prima dal Bianco e poi Basso all’86’ negano la vittoria alle alabardate, con la gara che si chiude 3-3.
E.R.