Sanità, Liguori (Citt): “Nota intersindacale boccia gestione Giunta”

23.10.2021 – 18.00 “Consideriamo grave – commenta in una nota Simona Liguori, consigliera regionale dei Cittadini – la reprimenda della nota intersindacale nei confronti della gestione della sanità regionale targata Fedriga e Riccardi. Con questa nota le 8 sigle sindacali presentano alla Giunta il conto di ormai 3 anni di pianificazione sanitaria che in sostanza non li ha coinvolti nelle scelte di programmazione che di fatto hanno subito come lavoratori”.

Per Liguori “la testimonianza dei rappresentanti della intersindacale medici fa il paio con le difficoltà che ci vengono quotidianamente rappresentate da utenti e ammalati che subiscono liste di attesa legate anche alle difficoltà del personale sanitario, che pur essendo sotto organico sia negli ospedali che nei territori dà ogni giorno l’anima per curare e assistere”.

E le dichiarazioni dei sindacati precedute da tanti No a evidenziare la loro esclusione nelle scelte prese da chi governa la sanità regionale suonano – conclude la nota dei Cittadini – “come una solenne bocciatura della sanità targata Fedriga&Riccardi”.
C.S. Simona Liguori (Cittadini)