20.2 C
Trieste
mercoledì, 10 Agosto 2022

Asugi aderisce allo sciopero generale nazionale dell’11 ottobre

02.10.2021 – 09.30 – Asugi comunica che lunedì 11 ottobre per l’intera giornata, sono stati proclamati diversi scioperi generali nazionali, tra i quali lo sciopero dei settori privati e pubblici su tutto il territorio, dalle ore 00:01 alle 23:59, compreso il primo turno montante per i turnisti, proclamato dalle Associazioni Sindacali ADL COBAS, Confederazione COBAS, COBAS Scuola Sardegna, CUB, SGB, SI COBAS, SIAL COBAS, SLAI COBAS S.C., USB, USI CIT, CIB UNICOBAS, CLAP e FUORI MERCATO, nonché da FLMU, Al Cobas, SOL Cobas e SOA;

Lo sciopero generale nazionale per l’intera giornata dell’11 ottobre di tutto il personale a tempo indeterminato e determinato, con contratti precari e atipici di qualsiasi forma compresi tirocini e apprendisti e in somministrazione, per tutti i comparti, aree pubbliche (compresa scuola) e le categorie del lavoro privato e cooperativo proclamato dall’Associazione Sindacale U. S. I. – Unione Sindacale Italiana Confederazione sindacale fondata nel 1912;

E lo sciopero nazionale per l’intera giornata dell’11 ottobre 2021 di tutto il personale dipendente de Servizio Sanitario Nazionale e del personale dipendente del settore privato che opera a diverso titolo nella Sanità e nell’assistenza proclamato dalle Associazioni Sindacali COBAS Sanità, Università e Ricerca e FSI- USAE.

L’azienda sanitaria garantirà le urgenze ed i servizi minimi essenziali, come previsto dalla normativa vigente. “Ci scusiamo per gli eventuali disagi all’utenza – ha comunicato Asugi in una nota – che potranno verificarsi durante gli scioperi”.

cs

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore