Trieste è la dodicesima città “più sicura al mondo”, la quinta in Europa

20.09.2021 – 12.09 – Il nuovo sondaggio Numbeo svela che Trieste, in tutto il mondo, si colloca al dodicesimo posto per la sicurezza: una, secondo quanto riportato dall’ente, “tra le città più sicure del mondo”. Si tratta della classifica stilata dal più grande database al mondo di informazioni su città e nazioni fornite direttamente dagli utenti.
Nella graduatoria della sicurezza, guidata da Doha (Qatar), davanti ad Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti) e Taipei (Taiwan), Trieste viene preceduta solo da quattro città europee: Zurigo, Monaco di Baviera, Berna e la norvegese Trondheim. Il record mondiale della criminalità spetta invece, secondo Numbeo, a Caracas (Venezuela), che precede Pretoria (Sudafrica) e Port Moresby (Papua Nuova Guinea).

L’assessore alla sicurezza del Friuli Venezia Giulia, nel commentare la notizia, ha citato “singoli episodi che possono comunque creare allarme sociale“, riferendosi alla raffica di fatti di cronaca degli ultimi mesi. Dalla sparatoria in Via Carducci, alle frequenti risse connesse alla movida, ai due recenti casi di accoltellamenti, uno di questi mortale.
Tuttavia rimane oggettivamente “un risultato lusinghiero” che occorre salvaguardare attraverso una “nuova legge del Friuli Venezia Giulia sulla sicurezza” volta a “ulteriori investimenti in dotazioni, logistica e tecnologia per garantire una vita tranquilla ai cittadini di Trieste”.

[i.v.]