33.6 C
Trieste
lunedì, 4 Luglio 2022

Slovenia, da ottobre 2021 bus gratis per i pensionati over 65

01.09.2021 – 09.26 – All’interno di una più ampia manovra volta a tagliare i costi dei biglietti e degli abbonamenti dei trasporti pubblici della Slovenia, il Ministro delle Infrastrutture ha siglato un accordo con le municipalità di Lubiana/Ljubljana e Maribor per fornire trasporti gratuiti a tutti i pensionati (con cittadinanza slovena) over 65. La manovra diventerà effettiva dagli inizi di ottobre. In realtà una simile mozione era già stata accennata nel 2019, con l’entrata in vigore il 1 luglio 2020; in quel caso si discuteva di rendere gratuiti i bus per le persone anziane e con disabilità. Attualmente i trasporti regionali ed extraurbani sono già gratuiti per i pensionati al di sopra dei 65 anni, per i veterani di guerra e per le persone con disabilità; ora quest’esenzione verrà estesa anche agli stessi bus urbani. L’obiettivo del governo è di estendere quest’esenzione alle altre città della Slovenia, tramite simili accordi. Considerando come il cittadino, tanto in Italia, quanto in Slovenia, sovvenzioni già con le proprie tasse il trasporto pubblico e come siano già in vigore sconti per le categorie svantaggiate, in realtà l’esenzione completa completa un processo già avviato.

L’esenzione è parte di una più ampia manovra volta a sostenere l’utilizzo del sistema di trasporti pubblici che partirà dal primo settembre; una strategia che si integra con il Green New Deal europeo volto a scoraggiare l’uso eccessivo dell’auto.
Gli studenti infatti che utilizzano trasporti pubblici convenzionati potranno viaggiare in tutta la Slovenia, senza limitarsi al tragitto casa-scuola, con un abbonamento mensile di 25 euro e un abbonamento annuale di 200, valido in quest’ultimo caso per tutti i 365 giorni e non solo per l’anno scolastico. Si dovrebbe inoltre introdurre la possibilità di acquistare l’abbonamento online, in linea con quanto già avviene in Friuli Venezia Giulia.
“La semplificazione del sistema convenzionato di abbonamento beneficerà in particolare coloro che vivono presso più indirizzi e più università. Lo stesso processo di acquisto dei biglietti verrà semplificato” ha spiegato il Ministro delle Infrastrutture Jernej Vrotvec.

Fonti: STA, Subsidised public transportation in Slovenia expanded

[z.s.]

spot_img
Avatar
Zeno Saracinohttps://www.triesteallnews.it
Giornalista pubblicista. Blog personale: https://zenosaracino.blogspot.com/

Ultime notizie

Dello stesso autore