Rojc (PD), ventennale Torri gemelle è occasione per “Ripensare sicurezza globale”

11.09.2021 – 17.00 | “Ripensare la sicurezza globale, per noi e le generazioni future, deve essere la priorità dell’Italia e dell’Europa, se non vogliamo cedere all’aggressività degli estremismi politico-religiosi e all’espansionismo delle altre potenze. In questo senso, i risultati delle elezioni in Marocco appaiono positivi”.

Lo dichiara la senatrice Tatjana Rojc (Pd), membro della commissione Affari esteri a Palazzo Madama in occasione del ventennale dell’attacco dell’11 settembre.

“I valori democratici dell’Occidente faticosamente conquistati e difesi – continua la senatrice – non possono essere meccanicamente imposti in Paesi dalla storia e cultura radicalmente diverse. Ma i diritti delle persone restano la nostra stella polare: sono una conquista universale non un equivoco identitario”.

“Ricordare le vittime del terrorismo significa anche ascoltare, dialogare, ma soprattutto – conclude Rojc – vigilare per non essere ancora una volta superati dal precipitare di eventi che dovevano essere previsti e controllati”.
C.S. Tatjana Rojc (PD)