Pallamano, il programma della terza giornata

24.09.2021 – Continuerà la marcia di Conversano? Riuscirà Trieste a superare un avversario come lo Junior Fasano? E le due neopromosse, Carpi e Secchia Rubiera, potranno portare a casa i primi punti del loro campionato? Sono questi alcuni degli interrogativi che accompagnano la vigilia della terza giornata della Serie A 2021/2022 del campionato italiano di pallamano, che andrà in scena domani, sabato 25 settembre, e che vedrà a riposo il Pressano.

Ad aprire il turno, proprio i campioni d’Italia in carica del Conversano, che attendono in casa l’insidioso Cassano Magnago, a caccia di riscatto dopo un inizio in salita a causa delle due sconfitte in altrettante partite. Alla stessa ora, alle 18, scenderanno in campo anche le due neopromosse, entrambe in casa: il Secchia Rubiera ospiterà infatti il TeamNetwork Albatro, mentre a Carpi è atteso l’Alperia Merano.

Trieste scenderà invece in campo alle 19, giocando in casa contro lo Junior Fasano a punteggio pieno, in concomitanza con Sparer Eppan-Bozen, con gli ospiti che, dopo la vittoria su Trieste nella scorsa giornata, puntano al secondo successo di fila, che li porterebbe a scavalcare proprio i “cugini” altoatesini. L’altra gara di giornata è Raimond Sassari-Brixen, con gli ospiti intenzionati a raccogliere il terzo successo in altrettante uscite.

Questo il quadro completo della terza giornata:

18.00: Conversano-Cassano Magnago.
18.00: Secchia Rubiera-TeamNetwork Albatro.
18.00: Carpi-Alperia Merano.
18.30: Raimond Sassari-Brixen.
19.00: Sparer Eppan-Bozen.
19.00: Trieste-Junior Fasano.
Riposa: Pressano.

La classifica dopo le prime due giornate:

Conversano, Junior Fasano, Brixen 4; Sparer Eppan, Pressano 3; Alperia Merano, Raimond Sassari*, Bozen 2; Pallamano Trieste*, Cassano Magnago, TeamNetwork Albatro, Carpi, Secchia Rubiera 0.
*una partita in meno.
E.R.