Pallamano, difficile esordio casalingo per Trieste contro Fasano

25.09.2021 – È tempo di pensare al campo, per la Pallamano Trieste che, dopo la sconfitta patita nella seconda giornata del campionato di Serie A Beretta nella trasferta di Bolzano deve ora concentrarsi sullo Junior Fasano, formazione al momento a punteggio pieno che gli alabardati affronteranno oggi, sabato 25 settembre, alle 19 nell’esordio casalingo in campionato. A dirigere la sfida, sarà la coppia arbitrale composta dai signori Riella e Panetta.

Gli alabardati, dopo la sbandata della prima stagionale, vogliono rimettersi subito in carreggiata e per affrontare lo Junior Fasano si presenteranno nell’impianto casalingo del PalaChiarbola al gran completo. Anche se la consapevolezza della forza dell’avversario è comunque alta: “Sarà certamente una partita tosta – spiega infatti il direttore sportivo alabardato, Giorgio Oveglia, che però non vuole darsi per sconfitto prima del tempo – dobbiamo assolutamente affrontare Fasano consci della nostra forza eliminando gli errori commessi a Bolzano.”. A dare una mano in più alla squadra, ci sarà anche il sostegno del pubblico: “Confido in una massiccia presenza di tifosi sugli spalti a sostenere la squadra”.

Come tutte le gare, anche questa sarà visibile in diretta – per chi non dovesse riuscire a recarsi al PalaChiarbola – gratuitamente, ma previa registrazione, tramite la piattaforma streaming ElevenSports.
E.R.