Molo Audace, domani l’applicazione di una targa commemorativa in ricordo di Wolfrang Galletti

26.09.2021 – 07:00 –  Era un operatore specializzato nell’esecuzione di attività subacquee anche a notevole profondità, con molti anni di esperienza, ed è morto il 27 Dicembre 2019, a 43 anni, per un drammatico incidente sul lavoro. Wolfrang Galletti, triestino, è rimasto ucciso a causa presumibilmente dello spostamento di una parte della condotta di una linea sommersa, proprio mentre stava lavorando sott’acqua in Angola (Africa) per conto di una ditta italiana. Il prossimo Lunedì 27 Settembre, alle ore 17:30, su una delle pareti della “casetta” all’inizio del Molo Audace di Trieste, sarà applicata una targa commemorativa in sua memoria. Alla cerimonia, prenderanno parte i famigliari ed alcuni colleghi provenienti da aziende e club subacquei di diverse parti d’Italia.