10.4 C
Trieste
venerdì, 9 Dicembre 2022

Tokyo 2020, la triestina Genzo riporta la canoa italiana in finale e termina al 7° posto

03.08.2021 – 18:30 – Dopo aver strappato il pass per la finale con il quarto tempo utile, la canoista triestina Francesca Genzo ha concluso la sua avventura ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 al settimo posto ottenento un tempo di 40″184 nella canoa sprint K1 200. Sulle acque del Sea Forest Waterway nella prima finale del programma della canoa-kayak dei 200 metri femminili, la vittoria è andata alla neozelandese Lisa Carrington la quale ha fatto registrare anche il nuovo record olimpico di 38″120 davanti alla spagnola Teresa Portela (38″883) e alla danese Emma Aastrand Jorgensen (38″901). Un buon risultato per l’Italia; la canoa femminile italiana, infatti, non approdava in una finale olimpica dai tempi di Josefa Idem (Olimpiadi di Londra 2012). Dopo quasi un decennio, a spezzare la maledizione ci ha pensato la nostra Francesca, tesserata per le Fiamme Azzurre e allenata da Gabriele Cutazzo, tecnico del Circolo Marina Mercantile Nazario Sauro.

spot_img

Ultime notizie

spot_img

Dello stesso autore