Pallamano, Trieste ringrazia i tifosi: amichevoli gratuite per abbonati 2020/2021

05.08.2021 – L’esordio stagionale della Pallamano Trieste, previsto per il prossimo 9 agosto con la prima amichevole in programma al PalaChiarbola, ha adesso anche un nome, per quanto riguarda l’avversario della squadra alabardata: la società ha infatti comunicato che l’amichevole di lunedì – che inizierà alle 19,30 nell’impianto casalingo degli alabardati – vedrà opposta alla Pallamano Trieste la Nazionale italiana U19.

La società ha reso noto che l’impianto sarà aperto al pubblico ma, purtroppo, per un massimo di 250 spettatori, ai quali sarà necessario esibire il Green Pass o aver sostenuto un tampone con esito negativo non più di 48 ore prima dell’evento. Corsia preferenziale sarà comunque riservata a coloro che avevano sottoscritto l’abbonamento per la stagione 2020/2021, pur sapendo di non poterne quasi sicuramente usufruire a causa della situazione epidemiologica: per loro, l’ingresso sarà gratuito, come una sorta di ringraziamento per essere rimasti vicini alla squadra in un momento delicato come quello vissuto negli scorsi mesi.

“La società ha voluto dimostrare un segnale forte nei confronti dei propri sostenitori nell’aprire le porte del PalaChiarbola in un momento certamente non semplice – ha spiegato la presidentessa del sodalizio pallamanistico triestino, Alessandra Orlich – L’impegno che ci siamo prefissati – precisa la massima dirigente alabardata – assieme a tutto il consiglio direttivo, è quello di rispettare tutte le norme anti Covid-19 in modo da garantire un maggior numero di accessi al palasport.”.

La presidentessa della Pallamano Trieste è convinta che i tifosi possano apprezzare l’iniziativa della società di fare accedere gratuitamente i tifosi che avevano sottoscritto l’abbonamento nell’annata passata: “Sono certa – prosegue Orlich – di fare cosa gradita ai nostri fantastici tifosi che avranno così la possibilità di assistere alle amichevoli precampionato, l’augurio – conclude la presidentessa giuliana – è che tutto questo sia di buon auspicio per il proseguo della nuova stagione sportiva.”.
E.R.