Navi militari, Fincantieri vuole acquistare Oto Melara, specialista di armamenti

22.08.2021 – 07.00 – Fincantieri, a fronte di un’industria crocieristica che continua ad attraversare alti e bassi, prosegue però l’espansione nell’ambito dell’industria militare. Il colosso noto in FVG per il ruolo a Monfalcone vorrebbe infatti acquisire Oto Melara, un’azienda della Spezia nota per il ruolo negli armamenti leggeri e pesanti, confluita nella Divisione Sistemi di Difesa, nell’ambito del settore Elettronica, Difesa e Sistemi di Sicurezza di Leonardo. La notizia non è ancora apparentemente ufficiale, ma è stata comunicata da Secolo XIX e rilanciata da più testate e agenzie stampa, tra cui l’ANSA. Se la notizia venisse confermata, Fincantieri realizzerebbe una sinergia col settore della Difesa di forte spessore, accentuando il proprio ruolo di produttore di armi hi-tech.

[i.v.]